La protezione perimetrale esterna deve essere studiata in maniera concentrica per rilevare anticipatamente i tentativi d’intrusione dai punti più lontani possibili dall’area abitativa così da permettere l’intervento di difesa dell’intruso.
impianti-tvcc
INFO E SPECIFICHE
I sistemi possono essere molteplici e di diversa tipologia a partire dalla protezione dei serramenti utilizzando i più semplici contatti di apertura fino ai più completi rivelatori d’urto, di scasso e barriere infrarossi per proteggere porte e finestre.
Per la protezione delle aree esterne più vicine all’abitazione si possono utilizzare sensori volumetrici che rilevano la presenza di un corpo in un’ambienteesterno tralasciando il movimento generato da animali di piccola taglia o vegetazione.
Infine per la protezione più lontana si possono utlizzare sistemi più performanti ed evoluti ad alta sicurezza ed affidabilità, quali le barriere a microonde, barriere a doppia tecnologia, sistemi interrati invisibili compatibili con ogni tipo di terreno o pavimentazioni e sistemi di rilevazione per la segnalazione dello scavalcamento oppure del taglio delle recinzioni.
sael sicurezza